Amazzoni, una domenica di rugby al femminile

Domenica 14 Ottobre è stata una giornata all’insegna del rugby per le nostre Amazzoni.

Partenza alle 07:45 per raggiungere il campo di Lucca per la prima giornata di campionato e prima partita in assoluto con le nuove regole di X rugby. L’approccio a questa nuova formula di gioco risulta essere positivo e nonostante la netta inferiorità numerica le mugellane confermano la loro grinta e qualità in campo con due vittorie su due. La prima partita Amazzoni – Lucca finisce 88 – 0 (5 mete per Bartolini, 5 mete per Sargenti, 2 mete per Collini, 1 per Paladini e 1 per Cerbai). La seconda partita vede le nostre ragazze forse un po’ meno lucide ma comunque aggressive e pronte a portare a casa la meritata vittoria, punteggio finale Amazzoni – Gispi:  53 – 10 (4 mete per Sargenti, 3 per Boni, 1 per Bartolini e 1 per Cerbai).

Sono solo 8 le ragazze che hanno preso parte attiva a questo primo concentramento, ma il sostegno delle compagne di squadra si fa sentire forte e chiaro, presenti e fondamentali fuori dal campo le Amazzoni che per diversi motivi non hanno potuto partecipare.

Concluse le due partite; coach Calabrese e le ragazze convocate con le Fenici corrono a Campi per la seconda giornata di serie A.

Terzo tempo in fretta e anche il resto delle Amazzoni raggiunge il campo da rugby di San Donnino per sostenere le tre mugellane convocate e tutta la squadra delle Fenici.

Alle 15:30 fischio di inizio della partita I Puma Bisenzio – Le Fenici Rugby Bologna 1928.

Il primo tempo si conclude per 5 – 12 con le nostre Fenici in vantaggio, il secondo tempo vede schierare in prima linea Barbugli (pilone) e Loli (tallonatore), che confermano le proprie qualità in campo e dimostrano di meritarsi il posto nella squadra. Convocata anche Pinzauti, che, purtroppo, a causa di un infortunio muscolare non scende in campo.

Nel secondo tempo le rosso-blù si impongono sulle ragazze di Campi e la partita finisce 5 – 46; le Fenici anche per questa volta escono dal campo vittoriose.

Forza Amazzoni, forza Fenici e complimenti a tutte le ragazze!

Pentesilea tra le Amazzoni dell’intensa domenica appena trascorsa la giovanissima Luisa Collini. Grinta e attitudine le permettono di distinguersi sia in attacco con avanzamenti perentori che  nel lavoro difensivo, oltre che su tutti i punti di incontro in giro per il campo. Brava Lui!

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: