Seniores maschile, parte la stagione!

Domenica 14 ottobre partirà il campionato toscano di serie C2, che vede schierata anche quest’anno la seniores del Rugby Mugello.
Ogni stagione porta novità, ma questa volta ne abbiamo qualcuna di più: confermato Lorenzo Vannini alla guida tecnica, il pratese si avvarrà della collaborazione di Marco Fratini che la scorsa stagione ha appeso li scarpini al chiodo al termine di una lunga carriera che l’ha visto militare per molto tempo in formazioni di Serie B.
La sua area d’intervento sarà ovviamente la mischia ( si dice che raramente abbia visto la parte di campo più lontata di 10 metri dal punto in cui si trovava il pallone ); i due hanno avuto modo di dimostrare sul campo la loro affinità, siamo certi che porteranno quest’unione d’intenti anche in panchina.
Passando ai giocatori dobbiamo registrare un cambio importate per quanto riguarda la figura del 9/estremo, anche qui dovuta al raggiungimento dei limiti di età di De Niccolò ( quest’anno impegnato nella co-direzione tecnica del settore femminile ), con il gradito ritorno di Trifu adatto a coprire il ruolo di mediano di mischia.
Nel reparto arretrato confermato capitan Belli a estremo e Maestrini all’ala probabilmente in coppia con il nuovo innesto Berni, buoni numeri e tecnica per i centri con Lottini, Innocenti, il nuovo ingresso dalla 18 Fabbri, in attesa del rientro stagionale di Signorini.
A comandare il gruppo dei 3/4 ritroviamo Lorenzo “Chicco” Mattera a confermare i progressi fatti nella scorsa stagione nel ruolo, in alternanza con Mercatali o Robilotta una volta che saranno rientrati nei ranghi.
Passando agli avanti c’è da registrare anche quest’anno la coperta corta per quanto riguarda la prima linea, orfana dalla scorsa stagione di Romagnoli causa infortunio oltre che di Fratini come già detto, vede l’inserimento di Lorenzo Conti ( gradito ritorno per un giocatore che già in passato ha indossato la maglia del Rugby Mugello ), a supportare il confermatissimo Petrelli e Vigiani che per necessità si trova nuovamente spostato in prima linea.
Altre opzioni per il ruolo di pilone/tallonatore rimangono Monaci, Tizzanelli e Franci, con questi utilimi due utlizzabili anche in seconda e terza linea assieme a Mazzone ( seconda ) o Carpini ( anche lui valido per entrambi i ruoli ).
Per chiudere a numero 8 c’è il gradito rientro di Roberto De Domenico dopo un anno di stop a causa di problemi fisici.

La stagione si presenta sicuramente difficile avendo di fronte formazioni che l’anno scorso hanno lottato per la promozione in serie C1 – Florentia – o che proprio in C1 hanno militato – Sieci e Prato – ma l’impegno di tutti sarà certamente massimo per difendere il trofeo delle Provincie Toscane che non può essere un punto di arrivo ma rappresentare la base da cui partire.

Quindi appuntamento domenica al campo del Gispi Rugby Prato in Via Capponi alle 15:30, in bocca al lupo ragazzi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: