Seniores: missione compiuta, ma non è ancora finita

Buona domenica per la senior del Rugby Mugello che in quel di Castiglione Fiorentino conquista matematicamente la testa del girone e quindi l’accesso alla semifinale di Coppa Toscana.

Non ci si aspettava certo una partita in discesa e così non è stato, contro un Cortona in ripresa dopo una parte centrale di campionato con qualche difficoltà e soprattutto in corsa per il secondo posto che rappresenta l’ultima possiblità di accesso alla fase di post season.

Il match inizia subito bene per i ragazzi di coach Vannini che alla prima touche dopo il calcio d’inizio organizzano un’ottima rolling maul che permette a Petrelli di marcare la 4° meta stagionale. Passata la fiammata di gioco iniziale i ragazzi di BLS iniziano a subire l’aggressività dei padroni di casa sui punti d’incontro e si trovano sotto nel punteggio per 10 a 7 alla fine del primo tempo.

L’intervallo porta però consiglio e il Mugello riprende in mano le redini del gioco andando a marcare la seconda meta con capitan Belli, imbeccato da una giocata veloce di Franci su calcio di punizione. Decisivo per il risultato finale il piede di Mattera che trasforma un calcio di punizione per il 15 a 13 finale.

Da registrare purtroppo un altro grave infortunio per Ulivi sempre al tendine di Achille, che risultano fatali per il principe così come già lo furono per il mitologico eroe greco.

Adesso si prospettano 2 settimane di lavoro per il Rugby Mugello, per preparare al meglio l’ultima in campionato – in casa, il 20 maggio, per cui sono stati creati vari eventi di contorno vista la concomitanza con Vivi lo Sport e la tappa in casa della Coppa Italia Femminile – contro il Galluzzo che non sarà certo facile, nonostante non abbia valore ai fini della classifica, oltre che per affinare i meccanismi per la semifinale del 27 sempre al Romolo Landi.

Formazione: Mattera, Belli (cap), Innocenti (Lottini), Signorini, Vannini D., Ulivi (Bertocci), Mercatali, Assandro, Carpini, Sini, Mazzone (Franci), Vigiani, Monaci, Petrelli, Fratini (Michelutto)

A disposizione: Tizzanelli, De Nicolò

Allenatore: Vannini

Mete: Petrelli, Belli

Trasformazioni: Mattera

Calci di punizione: Mattera

Man of the match: Assandro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: