Le Amazzoni incappano nella prima sconfitta

25 Aprile anomalo per le nostre Amazzoni, impegnate nel recupero della VII giornata di coppa Italia sul Sabbione – nome non casuale… con le temperature estive ci si sarebbe aspettato di vedere qualche ombrellone e lettino in mezzo al campo- di Siena, recupero deciso in extremis dal comitato toscano e per il quale tutte le nostre ragazze, ma anche le atlete di tutte le altre società, si rese disponibili in primis per la grande passione che provano per questo sport. Giornata però amara per le ragazze di coach Calabrese che incappato nella loro prima sconfitta dopo 17 concentramenti vinti cosecutivamente, per merito delle padrone di casa.

Proprio la partita con le cittine del Siena apre le danze, con un buon ritmo da parte di entrambe le squadre. Buona difesa delle Amazzoni che devono però arrendersi per 3 volte agli attacchi senesi senza a loro volta riuscire a muovere il tabellone, per il risultato finale di 21-0 per il Siena.

La seconda partita contro il Gispi vede il riscatto delle ragazze del mugello vittoriose per 47 a 5 (Rocchi 2, Sargenti 3, Pinzauti 1, Loli 1; trasformazioni di Barbugli e Loli).

L’ultimo incontro di giornata  è contro le Medicee, integrate da alcuni elementi del Siena per sopperire ad alcuni infortuni avvenuti in partite precedenti. Nuovamento buona prova delle Amazzoni che riescono a esprimere al meglio il loro giorco per il finale di 49-5 (Sargenti 3, Rocchi 2, Chelazzi M. 1, Loli 1; trasformazioni di Barbugli e Loli).

Pentesilea della giornata Sonia Rocchi che si è dimostrata punto di riferimento durante tutto il concentramento. Ha dimostrato tenacia e voglia di lottare su ogni pallone, da esempio per tutta la squadra.

Caduto quindi il tabù della sconfitta, imperativo pensare ai prossimi appuntamenti per raggiungere l’obbiettivo di stagione: le finali di giugno di Calvisano!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: