Under 10 a Borgo ed è grande rugby!

Domenica 11 febbraio si è tenuto a Borgo San Lorenzo il Torneo di Carnevale 2018 del Rugby Mugello, protagonista la categoria under 10 con bambini nati nel 2008 e 2009.

Oltre alla squadra di casa presenti anche le formazioni di Sesto Fiorentino, Firenze 1931, Montelupo-Empoli, Gambassi e Colligiana per un totale di circa 50 giocatori che si sono sfidati in un girone unico di 3 partite con la formula andata-ritorno.

Al termine della mattinata i piccoli rugbisti avevano nelle gambe 60 minuti di partita, un livello di tutto rispetto considerata la giovane età ma che non ha scoraggiato tutti quanti a dare il massimo fino alla fine in puro spirito rugbistico!

Grazie anche alla splendida giornata ( fredda… ma cosa può il freddo contro una partita di rugby e un ottimo terzo tempo?! ) si è vissuta una bella mattinata di sport e allegria, con il Romolo Landi in una configurazione particolare ( l’under 10 gioca infatti su una porzione di campo di circa 60x30m , sono stati tracciati quindi 2 campi sul terreno di gioco ), gremito di bambini felici e genitori a offrire un sostegno sportivamente esteso a tutti i giocatori.

La classifica non è importante, ogni squadra sa quante partite ha vinto e perso, cosa ha fatto bene e cosa male, ogni allenatore è consapevole del lavoro svolto e di quello che manca, ma l’importante è stato vedere la voglia e l’allegria messa da tutti i bambini sia che stessero vincendo sia che fossero in svantaggio; sono questi i momenti in cui si capisce perchè si fa parte di una società sportiva la cui missione è divulgare la propria disciplina, perchè si perdono le serate a discutere per far quadrare tutto ( conti, spazi, compiti ), perchè si esce di corsa dal lavoro per correre al campo e perchè nei week-end si gira per la Toscana.

Educatori e genitori in prima linea, con una missione: far divertire e trasmettere qualcosa di positivo ai bambini. Ma domenica tutti i problemi sono stati dimenticati, tutto era lì, in quei due campi 60×30 a correre felice con una palla in mano e tutto andava a meraviglia.

Nota di merito e ringraziamento da parte del Rugby Mugello a tutti i volontari ( giocatrici e giocatori prima squadra per l’arbitraggio, Francesco per il bar, allenatori seniores e Amazzoni per la supervisione ) ma soprattutto a loro, gli autori del terzo tempo: le mamme e i babbi under 10, senza di voi la giornata non sarebbe avrebbe avuto lo stesso sapore!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: